Corso Learning by doing con Tinkercad

Nel mese di giugno si è tenuto il corso "Learning by doing con Tinkercad" che ha visto coinvolti oltre 30 studenti delle classi...

Avatar utente

Personale scolastico

0

Nel mese di giugno si è tenuto il corso “Learning by doing con Tinkercad” che ha visto coinvolti oltre 30 studenti delle classi quinte della scuola primaria e delle classi prime e seconde della secondaria di I grado di Noviglio e Casarile.

Il corso ha fornito un’educazione alla spazialità tridimensionale, puntando allo sviluppo del pensiero computazionale attraverso l’uso della programmazione visuale a blocchi per la costruzione di solidi tridimensionali, permettendo agli studenti di comprendere e attuare i passaggi necessari per la costruzione di oggetti 3D.

Gli alunni hanno compreso elementi base della stampa 3D e della progettazione con Arduino.

Durante il corso è stato mostrato il funzionamento del software gratuito Tinkercad e in particolar modo della sezione Codeblocks che permette di realizzare e modellare oggetti tridimensionali sfruttando la programmazione visuale a blocchi.

Gli alunni si sono divertiti a progettare e a stampare in 3D una molletta e un innaffiatore. Con Arduino, invece, hanno programmato un semaforo e una tastiera musicale.

Si allega il link del video-trailer del corso.

 

A cura dei Proff. Giuseppe Giuliano e Roberto Tana

 

VIDEO LEARNING BY DOING CON TINKERCAD